Premiazione “Idee per la prov. di Ravenna” 5^ edizione

Mercoledì 2 Dicembre 2015 alle ore 20.30 presso “Palazzo Vecchio” Sala Convegni Piazza della Libertà 5 Bagnacavallo si svolgerà la premiazione della quinta edizione del concorso “Idee per la Provincia di Ravenna”.

 

Interverranno: Paolo Valenti, Vicepresidente della Provincia di Ravenna; Raffaele Clo’, Presidente Fondazione Cassa di Risparmio e Banca del Monte di Lugo; Eleonora Proni, Sindaco di Bagnacavallo; Giuseppe Masetti, Presidente della commissione di valutazione delle Tesi di Laurea.

La Commissione di valutazione è composta da: Antonio PIRAZZINI, Docente in rappresentanza della Fondazione; Pietro , Paolo Bolzani docente della Università di Bologna presso Dipartimento dei Beni Culturali di Ravenna; Giuseppe MASETTI, già Responsabile del Servizio Cultura e Giovani dell’Unione Bassa Romagna.

Il Centro di promozione culturale, turistica e di ricerca “Primola”, assieme alla Fondazione Cassa di Risparmio e Banca del Monte di Lugo con il Patrocinio della Provincia di Ravenna, anche quest’anno hanno presentato il bando di concorso tesi di laurea “Idee per la Provincia di Ravenna”
Siamo giunti alla quinta edizione con 19 domande a questo concorso che ha visto la partecipazione anche negli anni precedenti di giovani neolaureati che hanno elaborato tesi importanti inerenti argomenti di carattere storico, tecnico-scientifico, culturale, geografico, economico, ambientale, socio-sanitario, educativo, afferenti il territorio della Provincia di Ravenna.

Gli obiettivi di questa positiva iniziativa sono in particolare quello di valorizzare il percorso di studi universitari e le tesi elaborate al fine di far conoscere maggiormente questi giovani, in particolare per il mondo del lavoro; inoltre, si punta a valorizzare aspetti del territorio al fine di contribuire allo sviluppo economico, sociale e più in generale della comunità.

Riteniamo inoltre opportuno far conoscere maggiormente e valorizzare l’Università, in particolare le sedi della Provincia di Ravenna per l’importanza che l’Università e la Ricerca dovrebbero essere sempre di più volano del futuro sviluppo dei nostri territori.

Ass. Primola Alfonsine

Post correlati: