Sovranismo, coalizione o alleanza all’italiana?

L’ipotesi di uno schieramento politico “sovrano” all’esecutivo, dopo quello di “coalizione” guidato dal premier Gentiloni, sembra non esser più tanto irreale in quanto i leader dei maggiori partiti, non convogliando più come un tempo i voti, già da ora dovranno far conti elettorali diversi dal solito per raggiungere quell’agognato 30% di preferenze che li lascerebbe lavorare in tranquillità.
Continua a leggere

La cultura

La definizione di cultura non è univoca, ma si può descrivere come quell’insieme complesso che include il sapere, le credenze, l’arte, la morale, il diritto, il costume, e ogni altra competenza e abitudine acquisita dall’uomo in quanto membro della società, in base alla definizione sistematica dell’antropologo britannico Edward Tylor nella sua opera “cultura primitiva”.
Continua a leggere

La paura dell’accoglienza, sfida accettata?

Esodo o invasione dall’Africa, terra povera seppur ricchissima di materie prime, entrambi frutto della struggente voglia di vivere e stare al mondo nonostante tutte le difficoltà del passato e del presente, con tenacia, persistenza e fiducia nel futuro; questo perché l’essere umano è animale sociale e se non può contare sulla vicinanza ed accoglienza fisica ed emotiva dei suoi simili viene svuotato della sua stessa voglia di vivere. 
Continua a leggere