2 Giugno, Festa della Repubblica

In un momento come questo, caratterizzato da un cambiamento dei ritmi e delle modalità di vita e lavoro, Primola non rinuncia a ricordare il 2 Giugno, Festa della Repubblica.

L’Associazione ha continuato la propria attività online e anche la ricorrenza del 2 Giugno verrà festeggiata cogliendo le opportunità offerte dalle nuove tecnologie e dal Web.

Primola ha deciso di bandire un concorso diretto a tutti coloro che desiderano ricordare la Festa della Repubblica con un elaborato personale, in un momento contrassegnato dalla pandemia, dalla crisi economica e da incertezze sul futuro, nel quale il Paese ha particolare bisogno di unirsi attorno a simboli condivisi.

Gli elaborati potranno riguardare i seguenti settori: racconti, disegni, poesia, bandiera e inno. Ciascun partecipante potrà scegliere il formato del proprio elaborato. Al Concorso, infatti, possono essere ammesse tutte le attività creative che possono essere inviate via e-mail (pdf, foto in formato jpg, file audio).

L’elaborato deve essere inviato entro le ore 13.00 di sabato 23 maggio 2020 all’indirizzo e-mail info@primola.it indicando nome e cognome e un recapito.

A ciascuno dei partecipanti verrà inviato un premio di partecipazione in libri, e i primi tre elaborati classificati verranno pubblicati sui profili di Primola su YouTube e Facebook.

La premiazione del concorso si svolgerà il 28 maggio 2020 alle 18.00 alla presenza della docente Fabrizia Fiumi.

Post correlati:

About Vassura

Residente ad Alfonsine (vicino Ravenna), si è diplomato in Agraria all' Istituto Scarabelli di Imola e da lì ha iniziato a scrivere (giornalino studentesco), ha poi frequentato tre anni di Università a Bologna ed ha iniziato l'attività di assicuratore in Ras, che attualmente ancora persegue ma solo come consulente aziendale indipendente. Gli piace ascoltare musica blues, folk e scarpinare in mountain bike. Animatore e P.r. in località Milano Marittima fino al 2001, é da sempre volontario e socio WWF. Capacità di comunicare e lavorare in team, unito allo spirito di adattamento, immaginazione e capacità di organizzare in modo equilibrato il tempo, fanno risaltare in lui doti di generalista più che di specialista..