Il potere dell’amore

“Amor ch’a nulla amato amar perdona? Mi prese del costui ancora non piacere si forte? Che, come vedi, m’abbandona”.

L’amore è un argomento talmente comune che, a volte, lo diamo per scontato. E’ un sentimento che non conosce confine, è il motore del mondo ed un ciclone di emozioni che arriva cogliendoci impreparati ! Il sapore di un bacio o un abbraccio hanno il potere di travolgerci all’improvviso facendoci sentire al sicuro da tutto e da tutti.
Continua a leggere

'19 djokovic-federer

Passaggio di consegne a Wimbledon?

Al torneo più antico del mondo, la cui prima edizione si è tenuta nel 1877 subito dopo la nascita di questo sport, il bimane n° 1 del mondo Novak Djokovic ha avuto la meglio su Roger Federer (n° 3) nella finale più lunga di sempre, che assomiglia tanto ad un “passaggio di consegne” in una contraddizione geo-politica curiosa considerando la monarchia inglese da sempre avversa a ciò; per gli anglosassoni i miracoli non esistono ma le speranze si, questo ha vissuto il “centrale” di Wimbledon tutto schierato a favore di “King” Roger Federer durante la finale del singolare maschile in Church Road, periferia sud di Londra.

Continua a leggere

Doposcuola Primola 2019-2020

Il benessere di una famiglia passa anche dal benessere dei propri figli, così come il sentirsi a proprio agio nel mondo passa dallo stare bene “nella casa dove si abita”.

Primola ha attivato l’iniziativa dei Doposcuola, spazi comuni per studiare e stare insieme destinati ai bambini e ragazzi tra i 6 e i 14 anni residenti a Imola ad Alfonsine a Comacchio a Codigoro e Castrocaro.
Continua a leggere

'19 alleghe

Clima, no Plan (et) B

“No Plan (et) B” è stato lo slogan dei ragazzi che sono scesi in piazza per richiamare l’attenzione alla sfida contro il cambiamento climatico del presente e del futuro, messaggio in primis destinato ai governi del pianeta ma anche (e soprattutto) alle piccole organizzazioni della società civile che colpevolmente poco hanno fatto per favorire la matura consapevolezza dei cittadini tanto sui rischi connessi al cambiamento del clima quanto a sostenere la riflessione costante sui modelli di sviluppo circolari nell’organizzare proposte e progetti da sottoporre alle amministrazioni locali nel realizzare materiali riutilizzabili e che quindi generino pochi scarti, gestendo gli stessi in modo responsabile, riciclandoli ulteriormente.

Continua a leggere

Giovani senza futuro

L’ISTAT ha presentato il Rapporto Annuale 2019. I dati evidenziano un invecchiamento progressivo della popolazione che fa da sfondo al calo demografico più significativo dell’ultimo secolo. Le culle sono vuote: poche donne possono diventare madri, e anche chi potrebbe rinuncia, purtroppo, alla maternità.
Continua a leggere