Censis: Italia in letargo, riparte a piccoli gruppi

Rapporto del Censis: il risparmio ha fatto da scialuppa di salvataggio nella crisi, le nuove spese tornano ad andare verso il mattone e i beni durevoli.
Nel lavoro una ripartenza “selettiva”: emergenza per i giovani

L’Italia è ferma, immersa in un “letargo esistenziale collettivo”, la politica tenta di “trasmettere coinvolgimento e vitalità al corpo sociale”, ma non ci riesce. Una sorta di “limbo italico”, dice il presidente del Censis Giuseppe De Rita, citando Filippo Turati, fatto di “mezze tinte, mezze classi, mezzi partiti, mezze idee e mezze persone”. Eppure, osserva il Rapporto Censis 2015, gli italiani si muovono, non più come collettività, certo non dentro un “progetto generale di sviluppo” che non esiste più da tempo, ma da singoli, all’interno magari di piccoli territori, o di piccoli gruppi sociali…

Per saperne di più: Censis: l’Italia in letargo riparte a piccoli gruppi

Post correlati: